Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘American Hustle’ Category

american-hustle-poster-2

Vale la pena andarlo a vedere solo per come è conciato Christian Bale.

E per la parte di Jennifer Lawrence.

E per i capelli di Bradley Cooper.

E per Jeremy Renner nella versione più sfigata che si possa immaginare.

E per i (s)vestiti di Amy Adams.

Sì, insomma, c’è da divertirsi.

Cazzate a parte, un po’ Stangata, un po’ Ocean, il regista del Lato Positivo cambia radicalmente genere e mette in piedi un intrigo solido, coerente, ben congegnato.

Una struttura complessa che rende giustizia al cast e che richiede fino all’ultimo grammo di abilità ai cinque attori principali.

Non la consueta riunione di nomi celebri allo scopo di richiamare l’attenzione, tanto per capirci.

Liberamente ispirato all’operazione Abscam, un’operazione dell’FBI che negli anni Settanta si avvalse dell’aiuto di una coppia di truffatori, Irving Rosenfeld e Sidney Prosser, per incastrare alcuni membri corrotti del Congresso.

Ci sono truffe e doppie vite. Ci sono relazioni sentimentali e tradimenti. Ci sono giochi di potere.

Ma soprattutto, al centro, ci sono identità che cambiano, che si inseguono. C’è quello che ciascuno deve fare per sopravvivere. Di fronte al mondo ma soprattutto di fronte alla propria immagine riflessa nello specchio. E se, certo, sarebbe riduttivo dire che nella prima, lunga, inquadratura di Bale che si sistema i capelli si trova l’essenza di tutti i personaggi coinvolti, di sicuro c’è molto di ciò che li accomuna al di sotto delle enormi diversità.

Ci sono piani ben congegnati. C’è organizzazione fino all’ossessione, quella di Richie DiMaso.

E c’è l’elemento imprevedibile nei panni di Jennifer Lawrence, la moglie di Irving, in una parte strampalata, apparentemente marginale ma che, a conti fatti, è forse la più difficile di tutto i film.

C’è anche Robert De Niro, in quello che è poco più di un cameo.

Se i Globes si riconfermeranno profetici come al solito, sono in arrivo un po’ di nominations e se, da un lato, è vero che con una Cate-Jasmine in circolazione, il titolo per miglior attrice protagonista sembra arduo da raggiungere, non escludo del tutto una statuetta bis per la Lawrence come non protagonista.

Sperando possibilmente senza rotolamenti per le scale.

Cinematografo & Imdb.

American-Hustle2

amy-adams-christian-bale-american-hustle

american-hustle-w600-1

062637_American_Hustle_ita

Read Full Post »

In arrivo a inizio gennaio.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: