Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘J. Bourne’ Category

Ho sempre guardato volentieri i film della serie su Jason Bourne (tratti dai romanzi di R. Ludlum) e ho sempre ritenuto Matt Damon un bravo attore, solo che non mi è mai piaciuta granché l’accoppiata tra i due.

I vari Bourne Identity, Supremacy e Ultimatum sono degli ottimi film d’azione, ben costruiti sia dal punto di vista della trama – che non è il solito pretesto per sparatorie come spesso capita nei film di questo genere – sia per quel che riguarda l’aspetto inseguimenti/combattimenti che riescono comunque ad evitare quegli eccessi alla Mission Impossible. Solo che Matt Damon con quella faccia da bravo ragazzo americano tanto timorato di dio mi ha sempre lasciato l’impressione di esser fuori posto.

The Bourne Legacy è il capitolo che mi è piaciuto di più perché trovo che ci sia stato un ulteriore salto di qualità sotto molti aspetti.

Il cast prima di tutto. Jeremy Renner (quasi premio oscar per The Hurt Locker) è estremamente credibile nel ruolo di Aaron Cross, braccato dai servizi segreti di cui è vittima, in fuga e in lotta per la sopravvivenza.

Ad affiancarlo c’è Rachel Weisz (premio oscar per The Constant Gardener) che risulta molto brava nel rendere quasi interamente attraverso la gestualità e l’espressione il progressivo scemare della diffidenza nei confronti di Aaron e delle sue ragioni.

E poi un ottimo Edward Norton dalla parte dei cattivi (che gli riesce sempre particolarmente bene).

Dal punto di vista della trama, l’impostazione ricalca quella dei capitoli precedenti ma è interessante che veniamo finalmente a sapere che cos’è Treadstone. Questo nome che incombe su tutti gli altri tre film ma che non viene mai – a questo punto, si capisce, volutamente – connotato in modo esplicito, assume qui contorni ben precisi e si chiarisce la sua reale funzione.

Alla regia questa volta c’è Tony Gilroy, che oltre ad essere un valido sceneggiatore (L’ultima eclissi, L’avvocato del diavolo, Michael Clayton), aveva sceneggiato anche gli altri tre film della serie. Questo fa sì che, nonostante i cambi di personaggi, non si perda l’unità di tono e la coerenza delle vicende e di tutto l’insieme.

Cinematografo&Imdb

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: