Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘D. Tennant’ Category

Basato sulla ricostruzione fornita dalla biografia di John Guy, My Heart is My Own: the Life of Mary Queen of Scots, per la regia di Josie Rourke – prevalentemente regista teatrale – Maria Regina di Scozia mette in scena l’ennesima variazione sul tema della rivalità tra le due grandi regine anglosassoni.

Maria Stuart, cattolica, erede al trono di Scozia ed erede anche a quello di Inghilterra, e Elizabetta I, regina di Inghilterra, protestante.

Cugine. Legate da sangue e da vincoli di potere.

E il potere è al centro di tutto.

Il potere di una sovrana sul suo popolo. Il potere che si confronta contro un altro potere analogo, cercando di stabilirne i confini. Il potere di un mondo maschile che si trova a fare i conti con due regine che non si limitano ad essere mera immagine del loro ruolo in attesa di sfornare un erede maschio, ma scelgono di essere realmente incarnazione della loro sovranità.

La scelta di Elisabetta di essere un uomo. Non sposarsi, non avere eredi. Per stroncare a monte il dubbio sulle reali intenzioni di chiunque volesse avvicinarla.

La scelta di Maria di essere donna anche dove Elisabetta non può, con una maternità che è – ovviamente – prima di tutto politica. La scelta di non cedere al coro di voci maschili che cerca di indirizzare le sue scelte.

Ok, forse la visione di queste due regine dure e pure a lottare contro un contesto storico avverso e un mondo fatto di uomini è un filo troppo idealizzata.

Resta il fatto che, a compensare tutto, ci sono le interpretazioni di Margot Robbie e Saoirse Ronan che restituiscono due ruoli perfetti e di enorme intensità.

Avrei pensato a qualche nominations per loro ma alla fine qui abbiamo solo migliori costumi e miglior trucco e acconciatura. Meritate, certo, anche se devo ammettere che Margot Robbie in alcune scene sembrava precisa la Regina di Cuori nella versione di Tim Burton. Quasi mi aspettavo che cominciasse a gridare di tagliare qualche testa.

Detto ciò, nel resto maschile del cast, ruoli anche per David Tennant e Guy Pearce.

Un bel film storico di impostazione classica, curato in ogni minimo dettaglio e dal ritmo coinvolgente.

Cinematografo & Imdb.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: