Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Oblivion’ Category

oblivion-poster-locandina-11-aprile

I know you, but we’ve never met. I’m with you and I don’t know your name. I know I’m dreaming, but it feels like more than that. It feels like a memory. How can that be? 

Ennesima distopia post-apocalittica a sfondo newyorkese – che ovviamente se la terra viene distrutta a noi ci importa solo di New York, questo si sa – e, ok, non siamo esattamente nel campo dell’originalità.

Tuttavia Oblivion, diretto dal Joseph Kosinski (il regista di Tron Legacy) e tratto dall’omonima graphic novel sua e di Arvid Nelson, non è per niente male.

Vasti scenari di una terra abbandonata e resa inospitale dall’uomo stesso. Scorci di città distrutte – non molti in realtà, ma l’immancabile fiaccola abbattuta c’è (mi chiedo se sia sempre la stessa di altri film). Creature ostili che si sono impossessate del pianeta. Un mondo nuovo, rifugio della razza umana.

Visivamente è davvero molto ben riuscito, ed è valida anche la colonna sonora degli M83 che si adatta bene alla grandiosità delle ambientazioni.

Trama ben costruita su un’idea, come dicevo, magari non originalissima ma sicuramente interessante. Se proprio vogliamo essere pignoli, avrebbe forse potuto essere sfruttata un po’ meglio sotto certi aspetti, dal momento che, in fin dei conti, abbiamo solo un colpo di scena grosso che coglie di sorpresa mentre gli altri punti di svolta o rivelazione sono in qualche modo annunciati dalla logica consequenzialità degli eventi quindi non sorprendono mai del tutto.

Molte le citazioni di illustri predecessori del genere fantascientifico, da 2001 Odissea nello spazio a Matrix, senza che però appaiano troppo invasive o forzate.

Il cast è fondamentalmente Tom Cruise che, come al solito, risulta adatto a questi ruoli sostanzialmente un po’ tamarri dell’eroe-ma-non-troppo. E che, come al solito, fa il suo mestiere senza spiccare particolarmente – e va benissimo così. C’è Morgan Freeman, in un ruolo importante ma di breve durata.

E c’è anche la mia amata Zoë Bell, anche se la sua è solo una rapidissima apparizione sul finale.

Insomma, un buon film di stampo fantascientifico semi-tradizionale. Non è di quelli che mi fanno uscire esaltata dal cinema ma si è dimostrato comunque all’altezza delle aspettative.

Cinematografo & Imdb.

oblivion-tom-cruise-foto-dal-film-8_mid

tumblr_mekxct7HAO1qm3qa2o1_500

cn_image.size.oblivion-movie-tom-cruise

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: