Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘J. Hamm’ Category

Cosa ci fanno un prete, una cantante, un rappresentante di aspirapolvere e una hippie in un hotel piazzato a cavallo del confine tra Nevada e California?

No, non è l’inizio di una barzelletta ma la domanda a cui Drew Goddard si propone di dare una risposta con questo curioso film che ha aperto l’ultimo Festival del Cinema di Roma.

Goddard – prevalentemente sceneggiatore e ricordato principalmente per The Martian e Quella casa nel bosco (ma che io ricorderei più volentieri per Cloverfield e World War Z) – si cimenta qui anche alla regia con risultati direi più che meritevoli.

Una galleria di personaggi ambigui e indecifrabili.

Un’ambientazione meravigliosamente anni Settanta – a giudicare dai riferimenti siamo all’inizio del 1969.

Un albergo diviso in due in modo molto scenografico con arredi e allestimenti degni di Las Vegas.

Un puzzle di storie slegate che vanno a ricomporsi pezzo per pezzo in un unico quadro.

Molto tarantiniano nei presupposti, un po’ meno forse nella realizzazione – da non intendersi come una critica – 7 Sconosciuti a El Royale è divertente e ben equilibrato.

Se la stranezza del posto attira subito l’attenzione, il ritmo veloce non consente distrazioni, tra flash back che saltano nel passato dei personaggi, scene viste e riviste dalle diverse prospettive di ciascuno di loro e ironici riferimenti (ammiccamenti) sparsi ai principali fatti di cronaca che hanno caratterizzato la fine degli anni Sessanta e l’inizio dei Settanta.

Buono anche il cast, con Jeff Bridges che spicca sopra tutti e la bella voce di Cinthya Erivo.

E poi Chris Hemsworth – alleggerito di circa 13 chili di muscoli per l’occasione – John Hamm e un Lewis Pullman semi-sconosciuto ma che ho trovato particolarmente degno di nota.

C’è anche Dakota Johnson che continua a starmi sul culo a livelli stratosferci per cui non riesco ad apprezzare la sua monoespressività da triglia nonostante il ruolo potenzialmente interessante. Trovo molto più apprezzabile – in tutti i sensi – Cailee Spaeny nel ruolo della sorella di Dakota.

Resta da capire cosa ci fa lì in mezzo Xavier Dolan nei panni di un viscido discografico.

Divertente e pieno di spunti interessanti.

Consigliato.

Cinematografo & Imdb.

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: