Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘J. Squibb’ Category

49804

Bellissimo.

Poetico, delicato, ironico. Un piccolo capolavoro.

Un on the road su scala ridotta, nello spazio dei 1.200 chilometri che separano Billings nel Montana da Lincoln nel Nebraska.

Un viaggio fisico e simbolico ma senza gli stereotipi del caso. Diretto, semplice.

Una galleria di figure sconfitte ma non patetiche. Vere, umanissime, mai eccessive.

Woody Grant, anziano, mezzo alcolizzato e mezzo acciaccato, si mette in testa di aver vinto un milione di dollari. Ha ricevuto una lettera che lo dice. C’è scritto il suo nome. Perché non dovrebbero dargli il suo milione di dollari?

Tutti cercano di convincerlo che è una truffa ma lui continua a partire, a piedi, da solo e barcollante per andare a ritirare il suo premio.

Pur di farlo smettere una volta per tutte con queste fughe, David, suo figlio, decide di accompagnarlo in Nebraska, in modo che possa verificare di persona che non c’è nessun milione di dollari.

Macchina, strada, tempo trascorso insieme. Parole a metà. Gesti.

Una tappa nel paese d’origine. Una tappa per la memoria e per rendere una sorta di discutibile omaggio al passato. Una tappa piena di fantasmi e pezzi di vita rimasti sepolti.

Scene divertentissime che si alternano a momenti profondamente commoventi.

La consapevolezza che prima o poi tutti dovremo fare i conti con le stesse cose. Che niente resta sepolto per sempre. Che a volte allontanarsi non basta per riuscire a fuggire.

Anche la scelta del bianco e nero risulta particolarmente azzeccata, più ancora che per rendere la malinconica vastità dei paesaggi, ben si adatta alla dimensione esistenziale dei personaggi.

Ottimo il cast, con Bruce Dern in una parte difficilissima e perfetta, nei panni del vecchio Woody, Will Forte nel ruolo di David e un’insopportabilmente brava June Squibb nel ruolo della madre.

Degna di nota anche la colonna sonora.

6 nominations agli Oscar:

Miglior film

Miglior regista a Alexander Payne

Miglior attore protagonista a Bruce Dern

Miglior attrice non protagonista a June Squibb

Miglior sceneggiatura originale a Bob Nelson

Miglior fotografia a Phedon Papamichael

Non so se vincerà effettivamente qualcosa perché la concorrenza è notevole ma le candidature sono di certo più che meritate.

Ho idea che questo rimarrà uno dei migliori film dell’anno.

Cinematorafo & Imdb.

Nebraska film still

nebraska-film-02

nebraska-scena-dal-film

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: