Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 15 ottobre 2014

Vogliamo parlarne?

Parliamone.

Allora. Mi giran già i coglioni.

Se sono ipersensibile quando si tratta di vampiri, lo sono ovviamente ancora di più quando si tratta di Lui.

Che bisogno c’era di andare di nuovo a risvegliare Dracula? Mmmh?

Oltretutto, le intenzioni sono più che chiare già dal trailer e al grido, ormai tanto amato (e inflazionato), di “riabilitiamo il cattivo” cerchiamo di spiegare perché Dracula è diventato Dracula.

Come se i cattivi della letteratura non fossero altro che un campionario di serial killer da studiare per delinearne il modello comportamentale e sentirci poi un po’ più sicuri scoprendo che, poverini, magari erano stati traumatizzati da piccoli, in realtà non sono poi così cattivi, su, possiamo anche volergli bene senza essere a nostra volta creature orribili.

Perché il protagonista cattivo-e-basta non è politically correct. Il protagonista cattivo va bene solo se è giustificato a diventare tale.

E allora imbastiamo un bel castello di dilemmi morali, demoni e tormenti a celare le fondamentali buone intenzioni che hanno condotto una povera anima sulla via della perdizione nel tentativo di fare il bene.

Francamente, sta storia ha proprio rotto il cazzo.

E poi. Se anche proprio ci mancasse una versione meno univocamente cattiva del Vampiro di tutti i Vampiri, perché non ricordarci che è un qualcosa che ha già fatto Coppola, e magari un po’ meglio di tutti gli altri? Mmmh?

Bon. Tanto lo so che poi finirò a vederlo comunque (dovrebbe uscire il 30 ottobre), non foss’altro che per continuare le mie invettive con maggior cognizione di causa (mi piacerebbe ricredermi, davvero, ma non nutro alcuna speranza).

E poi non mi piace neanche la scelta di Luke Evans. Si adatta ai panni del vampiro quasi quanto Banderas che interpretava Armand.

*tira una capocciata alla parete più vicina al solo ricordo*

L’unica cosa che mi piace del trailer è la versione di Everybody Wants To Rule The World coverizzata da Lorde – ok, uccidetemi, di norma sono abbastanza anti cover, ma questa mi piace persino di più dell’originale dei Tears for Fears –  e che ha avuto l’effetto di mandarmi in fissa sia per la canzone che per Pure Heroine.

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: